Home/Articoli/Pearson/Le donne e le carriere nelle STEM

Le donne e le carriere nelle STEM

Le carriere STEM sono ancora oggi poco diffuse tra le ragazze. La scuola può aiutare il cambiamento

STEM – PARITÀ DI GENERE

Dal report dell’Istat relativo ai livelli di istruzione e partecipazione alla formazione del 2020 emerge che il 24,9% dei laureati italiani di età compresa tra i 25 e 34 anni ha una laurea nelle aree scientifiche e tecnologiche. Analizzando i dati in modo più dettagliato, si evidenzia purtroppo il fenomeno del gender gap, ovvero una preponderanza della componente maschile su quella femminile. Una situazione che va cambiata anche attraverso l’educazione e la citazione di esempi femminili illustri.

di Roberta Boccomino e Jonida Halo

Ne sentiamo parlare sempre più spesso, ma di che cosa si tratta? Con STEM si intende l’insieme delle discipline scientifico-tecnologiche quali scienze, tecnologia, ingegneria, matematica e, in generale, un sistema di conoscenze scientifiche da collocare in un nuovo paradigma. Le STEM, infatti, sono la …

L’articolo è pubblicato sul sito di

Continua a leggere