L’uomo sulla Luna

50 anni dopo l’Apollo 17

16, 17 e 18 DICEMBRE 2022

In occasione del cinquantesimo anniversario della missione Apollo 17, Infini•to presenta L’uomo sulla Luna. Una tre-giorni di spettacoli, laboratori e approfondimenti per scoprire di più sul nostro satellite e sulle missioni umane passate e future.

Venerdì 16 dicembre

A 50 anni dalla discesa dell’ultimo uomo sul suolo lunare, venerdì 16 dicembre, Infini•to organizza un evento speciale per rivivere insieme la storica impresa e scoprire che cosa ci riserva il futuro delle missioni umane sulla Luna. Durante la serata sarà possibile assistere a uno spettacolo live in Planetario sulle missioni umane lunari (45 minuti) e osservare il cielo a occhio nudo e al telescopio dalla terrazza (45 minuti). In caso di meteo sfavorevole l’osservazione in terrazza verrà sostituita dalla visita libera al Museo interattivo.

Orari d’ingresso: 19.30, 20.15, 22.00, 22.45.

Infini•to aderisce alla 2° Giornata Nazionale dello Spazio. Per l’occasione all’interno del Planetario digitale verrà proiettato gratuitamente lo spettacolo live sulle missioni umane lunari. All’iniziativa parteciperanno alcuni studenti e docenti della Scuola Primaria.

Istituita dal Governo italiano nel 2021, la Giornata nazionale dello Spazio mira a sensibilizzare e informare i cittadini italiani sui contributi che la scienza e la tecnologia applicate allo Spazio portano al miglioramento della condizione umana e a far comprendere i benefici che dalle attività spaziali arrivano nella vita di tutti i giorni, in termini di crescita, benessere, immagine e ruolo sul piano globale del Paese.

La data del 16 dicembre è stata scelta a ricordo del lancio del primo satellite italiano, il San Marco 1, avvenuto negli USA la sera del 15 dicembre del 1964, che permise all’Italia di entrare, terza al mondo dopo Stati Uniti e Unione sovietica, nel ristretto novero di Paesi in grado di superare l’atmosfera terrestre.

Biglietteria online

Sabato 17 e domenica 18 dicembre

Un weekend completatamene dedicato al nostro satellite. Per l’occasione all’interno del Planetario verrà proiettato lo spettacolo Apollo 11 e, in abbinamento solo al turno delle 14.30, sarà possibile partecipare al laboratorio Escape Moon.

Orari d’ingresso: 14.30, 16.00 e 17.30.

SPETTACOLO IN PLANETARIO “APOLLO 11”

Ripercorriamo, attraverso le suggestive immagini del Planetario digitale, le tappe che hanno portato l’uomo sulla Luna, dalla celeberrima missione Apollo 11 fino all’ultimo allunaggio compiuto dall’Apollo 17, l’11 dicembre del 1972.

Spettacolo incluso nel biglietto di ingresso Museo+Planetario

LABORATORIO ESCAPE MOON

Escape Moon è un laboratorio che si basa sul metodo Tinkering, una metodologia didattica nata e sviluppata all’Exploratorium di San Francisco per l’apprendimento in STEM – Science, Technology, Engineering, Mathematics. Tinkering vuol dire tentare di riparare o migliorare qualcosa in modo casuale o disordinato, spesso senza alcun scopo utile.

Le conoscenze non vengono trasmesse ma si scoprono e costruiscono attraverso l’interazione personale con materiali, strumenti e nuove tecnologie. Divisi in gruppi ed avendo a disposizione vari materiali e tanta creatività, i partecipanti dovranno muoversi tra due punti assegnati in una reazione a catena che li porterà nei pressi del Mare della Tranquillità, dove l’uomo per la prima volta pose piede sulla Luna. L’attività è consigliata dai 6 anni in su.

Attività dai 6 anni in sù. I bambini della fascia 6-11 anni devono essere accompagnati da un adulto (non pagante). Il Laboratorio è facoltativo e a pagamento. Potrai abbinarlo al tuo biglietto di visita in fase d’acquisto.

Biglietteria online