Sabato 18 novembre

ORARIO DI APERTURA

14.30 – 19.30
Chiusura biglietteria ore 18.30

PROGRAMMAZIONE

ORARI ATTIVITÀ
15.30 Alla scoperta del cielo
16.15 Phantom of the Universe
17.00 Cielo d’autunno
17.30 TAVOLA ROTONDA
Astrofisica X e gamma
Storia di successo con un indimenticabile protagonista

Le descrizioni e i trailer degli spettacoli del Planetario si trovano a questa pagina.

2009, Roma: Accademia dei Lincei, il Prof. Giovanni Bignami, Docente di Astronomia nell’ IUSS (Istituto Universitario di Studi Superiori di Pavia), è nella Biblioteca dei Lincei accanto al globo astronomico, che rappresenta la volta celeste, opera di Felice Graziosi (1846). © Gerald Bruneau / Blackarchives

Astrofisica X e gamma

Storia di successo con un indimenticabile protagonista

Evento in ricordo di Giovanni Bignami

Tavola rotonda con Patrizia A. Caraveo (INAF, IASF-Milano) e Giorgio Palumbo (INAF, Università di Bologna)

Evento gratuito

È possibile accedere gratuitamente alla tavola rotonda, fino ad esaurimento posti disponibili, dalle ore 17.15. Non sarà possibile visitare il Museo e assistere agli spettacoli in Planetario.
Prima di tale orario sarà necessario acquistare del biglietto ingresso Museo.

Il successo della missioni XMM-Newton (lanciata nel 1999), INTEGRAL (2002), Swift (2004), Agile (2007) e Fermi (2008) testimonia l’indiscussa qualità del contributo italiano a strumenti per l’astrofisica della alte energie. Sia che si trattasse di missione dell’Agenzia Spaziale Europea (XMM-Newton e INTEGRAL), sia che si trattasse di missioni NASA (Swift e Fermi), sia che si trattasse di missioni puramente italiane come nel caso di Agile, l’industria e la comunità scientifica italiane sono state protagoniste nel panorama internazionale.
Queste missioni hanno un denominatore comune nella figura di Nanni Bignami che è stato Principal Investigator della missione XMM-Newton, membro del comitato di selezione per la strumentazione di INTEGRAL e strenuo sostenitore della partecipazione alle missioni NASA Swift e Fermi, quando era direttore scientifico all’ASI. Nello stesso periodo Nanni Bignami ha lanciato il programma di piccole missioni scientifiche ASI, programma che ha prodotto AGILE, lanciato nell’aprile 2007 pochi giorni prima che Nanni diventasse Presidente di ASI.
Sostenitore dei grandi progetti internazionali, come presidente di INAF, Nanni Bignami si è battuto perché l’Italia giocasse un ruolo importante nella progettazione e nella realizzazione dei grandi strumenti del futuro quali lo european Extremely Large Telescope (eELT), lo Square Km Array (SKA) e il Cherenkov Telescope Array (CTA). Ricordiamo anche il suo sforzo per assicurare alla comunità scientifica europea e mondiale un nuovo grande osservatorio per astronomia X, seguito da uno per le onde gravitazionali, che saranno le missioni spaziali Athena ed e-LISA dell’Agenzia Spaziale Europea.

BIGLIETTI

Il biglietto di ingresso al Museo è obbligatorio.
L’acquisto del biglietto per lo spettacolo nel Planetario digitale è consentito fino a 20 minuti prima dell’ora di inizio dell’attività.

Biglietto Museo (obbligatorio)
INTERO € 8,00
RIDOTTO € 6,00 ragazzi 6-18 anni, adulti over 60, studenti universitari sotto i 25 anni con Smart Card, gruppi con 15 persone, enti convenzionati.
GRATUITO per bambini sotto i 6 anni, disabili e loro accompagnatori, giornalisti, possessori della tessera Club Docenti, possessori di Abbonamento Musei o Torino+Piemonte Card.

Spettacolo in Planetario (facoltativo)
INTERO € 4,00
GRATUITO per bambini sotto i 3 anni e giornalisti.
I disabili e loro accompagnatori, i possessori di Abbonamento Musei e Torino+Piemonte Card hanno diritto ad 1 spettacolo omaggio.

SPAZIOAPP – Guida interattiva (facoltativa)
NOLEGGIO € 4,00
Richiedi il tablet presso le casse del Museo.

INFORMAZIONI UTILI

Tutte le attività sono fruibili fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Il servizio prenotazioni è attivo solo per i GRUPPI composti da almeno 15 persone via mail a info@planetarioditorino.it.
Infini.to dispone di parcheggi GRATUITI per auto/moto/bus in via Osservatorio; sono disponibili parcheggi per disabili. Seguire la cartellonistica e le indicazioni del personale.
Per ulteriori informazioni: info@planetarioditorino.it

Star Coffee House

La Caffetteria del Museo, gestita dalla Cooperativa Patchanka, è aperta durante l’orario di apertura del Museo.

Si segnala che per accedere alla caffetteria è necessario acquistare il biglietto di ingresso al Museo.

L’iniziativa rientra nell’ambito del

SSP_con_testo-3

CHI SIAMO

logo_infinito_small


Planetario di Torino, Museo dell'Astronomia e dello Spazio.
Viaggi spaziali verso Marte,
simulazioni della forza di gravità
su Giove, visioni 3D dell’Universo
e passeggiate tra migliaia di stelle.
credits