Buchi neri e viaggi spaziali – sesto appuntamento

Sabato 9 luglio, ore 17.00

DESTINAZIONE GIOVE

La sonda JUNO si prepara a svelare i segreti del pianeta Giove.

Il prossimo 4 luglio, è previsto l’inserimento della sonda Juno in orbita intorno a Giove.
La missione ha il compito di osservare Giove e di comprendere quale sia stata la sua formazione e quella del sistema solare. L’Italia partecipa alla missione con lo strumento JIRAM, specificatamente progettato per analizzare le spettacolari aurore gioviane e l’atmosfera superficiale del pianeta. Molte le curiosità relative a questa missione che verranno presentate durante l’evento: Juno è la prima sonda a energia solare specificamente progettata per operare a grandi distanze grazie a enormi pannelli solari. Visto l’obiettivo della sua missione, il gigante del sistema solare, Juno porta a bordo una placca dedicata a Galileo Galilei, fornita dall’Agenzia Spaziale Italiana: una copia in alluminio dell’originale manoscritto in cui Galileo ha descritto per la prima volta le quattro lune di Giove.

PROGRAMMA

Ore 17.00 – Spettacolo in Planetario “Destinazione Giove(facoltativo, a pagamento)
Ore 17.30 – 18.30 – “Missione Giove”,conferenza di Alberto Adriani dell’INAF-IAPS di Roma (gratuito)

BIGLIETTI

L’incontro “Missione Giove” è GRATUITO, fino ad esaurimento dei posti disponibili, presentando il biglietto di ingresso al Museo.

Biglietto di ingresso al Museo interattivo (obbligatorio)
INTERO: € 8,00
RIDOTTO: € 6,00 per ragazzi 6-18 anni, adulti sopra i 60 anni, studenti universitari sotto i 25 anni con Smart Card, gruppi di almeno 15 persone paganti, Enti convenzionati
GRATUITO: bambini sotto i 6 anni, disabili e loro accompagnatori, Giornalisti
OMAGGIO: per i possessori dell’Abbonamento Musei o Torino+Piemonte Card

Biglietto proiezione in Planetario e spettacolo “Destinazione Giove” (facoltativo)
INTERO: € 4,00
GRATUITO: bambini sotto i 3 anni, disabili e loro accompagnatori, Giornalisti
OMAGGIO: per i possessori dell’Abbonamento Musei o Torino+Piemonte Card

INFORMAZIONI UTILI

Non si effettuano prenotazioni: tutte le attività saranno fruibili fino ad esaurimento posti.
Non sono presenti barriere architettoniche.
Per poter accedere a Infini.to è necessario percorrere Via Osservatorio seguendo la cartellonistica.

STAR COFFEE HOUSEicona_bar

La Caffetteria del Museo, gestita dalla Cooperativa Patchanka, sarà aperta durante l’evento.

Informazioni
Via Osservatorio 30 – Pino Torinese (TO)

info@planetarioditorino.it

Evento inserito nel programma del Sistema Scienza Piemonte
SSP_con_testo-3