Una notte al Planetario di Torino

Una notte al Planetario

Che cos’è la Notte al Planetario?

La Notte al Planetario è la possibilità di vivere un’esperienza unica: trascorrere una intera notte in un campo allestito nelle sale del Museo, esplorare il Parco Astronomico e le sue meravigliose cupole, osservare oggetti celesti con un telescopio, rimanere incantati dai racconti sulla volta celeste e dal cielo magico del Planetario. Si tratta di un’occasione speciale in cui il Parco Astronomico sarà straordinariamente aperto e a disposizione di piccoli astronomi curiosi per una notte intera!

Edizione 2017: venerdì 9 giugno

A chi è rivolta?

L’attività è rivolta ai bambini di età compresa tra i 6 e gli 11 anni (solo Scuola Primaria).

Dove si dorme?

In appositi spazi allestiti sui piani del Museo e nelle aule didattiche.

Cosa portarsi da casa:

  • sacco a pelo
  • materassino da campeggio
  • cuscino
  • necessario per la notte e per l’igiene personale (pigiama, spazzolino, dentifricio, asciugamano e altro materiale utile)
  • eventuale prodotto antizanzare
  • vestiti e scarpe comode e mantellina per la pioggia
  • torcia elettrica (da usare nelle attività di esplorazione notturna del Parco Astronomico e per le attività di osservazione del cielo)

Quando si mangia?

Arrivo al Museo alle 19.45.
L’attività non prevede la cena. Sono compresi nel programma uno spuntino notturno e la colazione.

Come partecipare:

La prenotazione è obbligatoria. Inviare la propria richiesta di iscrizione a info@planetarioditorino.it.

Quanto costa:

Il costo per ciascun bambino partecipante è di 65€.

Il pagamento dovrà avvenire, a seguito della conferma di disponibilità da parte dell’Ufficio prenotazioni, con bonifico bancario entro il 4 giugno.
Disdetta
Entro il 2 giugno rimborso 100%

REGOLAMENTO

All’atto di prenotazione verrà richiesta la sottoscrizione del regolamento da un genitore (tutore) del bambino.

  • I partecipanti alle attività sono tenuti a rispettare gli orari indicati.
  • Con la firma del modulo di autorizzazione per la partecipazione dei minori all’attività, i genitori sollevano l’Associazione ApritiCielo da ogni responsabilità in relazione a qualsiasi incidente dovesse verificarsi in occasione della partecipazione alla “Notte al Planetario”, salvo che ciò dipenda da responsabilità diretta dell’Associazione.
  • Con la firma dall’apposito modulo allegato i genitori acconsentono anche alla registrazione di immagini e riprese video nel corso della “Notte al Planetario”.
  • L’Associazione declina ogni responsabilità in caso di furto o smarrimento degli effetti personali.
  • Qualora dovesse rendersi necessaria una assistenza medica, il personale del Museo provvederà a contattare immediatamente il servizio di Pronto Soccorso 118.
  • Il personale del Museo non è autorizzato a somministrare alcun farmaco al minore, anche se richiesto da prescrizione medica.
  • L’Associazione non potrà essere considerata responsabile di interruzioni dei servizi erogati che siano dovute in via diretta o indiretta a caso fortuito o di forza maggiore quali, a mero titolo esemplificativo e non tassativo, azioni di autorità pubbliche, condizioni meteorologiche, incendi, furti, incidenti, scioperi e serrate, interruzioni o sovraccarichi dei flussi idrici ed energetici, guasti o interruzioni delle linee e degli impianti riconducibili all’attività del gestore (o concessionario) dei medesimi nonché a fatti non imputabili o comunque indipendenti dalla volontà dell’Associazione.

notte_al_planetario_di_torino_5notte_al_planetario_di_torino_4notte_al_planetario_di_torino_3notte_al_planetario_di_torino_2notte_al_planetario_di_torino_1IMG_0160IMG_022907

CHI SIAMO

logo_infinito_small


Planetario di Torino, Museo dell'Astronomia e dello Spazio.
Viaggi spaziali verso Marte,
simulazioni della forza di gravità
su Giove, visioni 3D dell’Universo
e passeggiate tra migliaia di stelle.
credits