Il 27 settembre 2007 inaugurava a Pino Torinese Infini.to, un luogo dove la scienza degli astri è in grado di incantare grandi e piccini e dove le costellazioni sono visibili anche di giorno. È sufficiente spostarsi di pochi chilometri dal centro della città di Torino per avere la sensazione di poter quasi toccare le stelle con un dito. Immerso nel bosco della collina e illuminato di notte dalla sola luce celeste, il Museo dello Spazio nasconde al suo interno un Planetario digitale tra i più avanzati d’Europa.

Immersa in un’architettura che riproduce un sistema binario – con una stella gigante rossa e un buco nero che sprigiona raggi gamma – l’astrofisica diventa emozione da toccare con mano, exhibit dopo exhibit, complici Ipazia, Galileo, Lagrange e Hubble. Sono loro, i grandi del passato, a guidarci da un piano all’altro del Museo: ogni conquista cosmologica prende vita, dall’osservazione a occhio nudo all’uso delle sonde che sorvolano i corpi celesti e dei telescopi spaziali che esplorano lo Spazio profondo.

Un viaggio tra stelle, buchi neri, galassie lontanissime e misteriosi pianeti. Un viaggio nel tempo, fino all’origine dell’Universo, al Big Bang, e poi avanti nel futuro alla scoperta dei possibili destini del Cosmo. Un’esplorazione che da sempre affascina la mente e rappresenta una sfida per il futuro dell’umanità.

A dieci anni dall’apertura lo Staff vuole condividere questa tappa importante insieme ai nuovi e vecchi amici, insieme ai sostenitori, al pubblico e tutti coloro che con Infini.to hanno condiviso un pezzo della sua storia.

PROGRAMMA EVENTI

ATTENZIONE

Gli eventi del decennale sono tutti GRATUITI (fatta eccezione per gli spettacoli in Planetario), fino ad esaurimento posti disponibili
NON si effettuano prenotazioni
Alcuni eventi del decennale non si svolgono presso Infini.to: controllare le sedi delle manifestazioni sul programma

 

28 settembre
18.00 | 20.00 – Cavallerizza Reale – Evento di apertura
In viaggio verso mondi lontani – Conferenza scientifica: ospite Michel Mayor (Université de Genève), scopritore del primo pianeta extrasolare. Introduce Gabriele Beccaria (La Stampa) e modera Aldo Bonomo (INAF)

SCHEDA EVENTO

 

29 settembre
17.00 | 24.00 – Piazza Castello Torino
Notte dei Ricercatori – Attività di animazione scientifica con il Planetario digitale portatile, in collaborazione con INAF e INFN

18.30 | 24.00 – Infini.to, Pino Torinese
Notte bianca al Museo – Visita libera al Museo, osservazione del cielo e spettacoli in Planetario

SCHEDA EVENTO

 

30 settembre
17.30 | 19.30 – Infini.to, Pino Torinese
Sulle tracce della Materia Oscura – Interventi di Marco Delmastro (CNRS/IN2P3 LAPP Annecy) e Nicolao Fornengo (Università degli Studi di Torino)

21.00 | 23.30 – Infini.to, Pino Torinese
Phantom of the Universe – Inaugurazione del nuovo spettacolo in Planetario

SCHEDA EVENTO

 

1 ottobre
14.30 | 19.30 – Infini.to, Pino Torinese
Visita libera al Museo interattivo e proiezione del nuovo spettacolo Phantom of the Universe

SCHEDA EVENTO

 

2-5 ottobre
Il Planetario on the road – Attività e conferenze scientifiche realizzate sul territorio con l’utilizzo del planetario itinerante
Conferenze
2 ottobre Alba – Stefano Camera, Università degli Studi di Torino
3 ottobre Candelo (BI) – Leonardo Castellani, Università del Piemonte Orientale
4 ottobre Cuneo – Silvio Giordano, Istituto Nazionale di Astrofisica
5 ottobre Vercelli – Nicolao Fornengo, Università degli Studi di Torino

SCHEDA EVENTO

 

3-4-6 ottobre
9.30 | 15.30 – Infini.to, Pino Torinese
Open Day per le scuole – Visite guidate, laboratori, sessioni in Planetario e osservazioni del cielo aperte alle scuole di ogni ordine e grado scolastico – tutto esaurito

 

5 ottobre
13.30 | 17.30 – Infini.to, Pino Torinese
Porte aperte ai Docenti – Presentazione della proposta didattica 2017/2018 – Su prenotazione

SCHEDA EVENTO

 

7 ottobre
dalle ore 15.00 – Pino Torinese
Infini.to On stage per le vie di Pino Torinese – Manifestazione con il coinvolgimento della cittadinanza

21.30 | 23.00 – Infini.to, Pino Torinese
Il Gran Varietà dell’Astronomia – Un gruppo di spregiudicati astrofisici, astronomi, astrobiologi, cosmologi, artisti, si esibiscono nella suggestiva cornice del Planetario in rocambolesche performance per raccontare la loro ricerca in modo divertente e creativo

SCHEDA EVENTO

 

8 ottobre
17.00 | 19.00 – Infini.to, Pino Torinese
Evento di chiusura
A caccia di Onde Gravitazionali – Conferenza scientifica: ospite Fulvio Ricci (Università di Roma Sapienza & INFN Sezione di Roma), membro del direttorato LIGO-VIRGO

SCHEDA EVENTO

SFOGLIA LA STORIA DI INFINI.TO

 

CHI SIAMO

logo_infinito_small


Planetario di Torino, Museo dell'Astronomia e dello Spazio.
Viaggi spaziali verso Marte,
simulazioni della forza di gravità
su Giove, visioni 3D dell’Universo
e passeggiate tra migliaia di stelle.
credits